“Che film ci vediamo stasera?”. Il grande dilemma (e i grandi consigli)

film halloween

Quando una comitiva di amici si riunisce, si sa che la parte più complicata è la scelta del film.

C’è chi non sopporta quell’attore, chi dice che tanto si addormenta e chi vuole vedere proprio quel film (che magari conosce a memoria) e cerca di convincere tutti. Ad Halloween diventa tutto più complicato. Il tema della festa richiederebbe la visione di un film horror, ma non tutti sono fan del genere. Alcuni non riescono proprio a guardarli. In effetti, per quanto un libro ti possa spaventare, le immagini cinematografiche ti proiettano all’interno della storia, con tutte le conseguenze emotive del caso. Si vive l’ansia nei momenti di suspense e si salta di paura per il colpo di scena. Per alcune persone questi film hanno una funzione catartica. Altre ne fanno a meno volentieri.

Cose da non leggere di notte quando si è soli a casa… o magari sì!

Ma tornando alla nostra serata di Halloween. Mettiamo che un gruppo di amici si riunisca in casa per mangiare una pizza, fare quattro chiacchiere e guardare un film.

Quale scegliere? Chi accontentare? I temerari o i paurosi?

Noi culturini non possiamo scegliere per il gruppo… ma possiamo spaziare tra i suggerimenti in modo da non farvi mancare la possibilità di scelta.

Se volete un film che sia horror, ma il cui ricordo non vi tenga svegli per notti intere, vedete Scream.

Film cult di Wes Craven, è un ottimo compromesso tra coloro che amano il genere e coloro che hanno la pelle d’oca solo a sentir parlare di orrore. Parlo per esperienza. Non mi piacciono i film splatter, non mi piace l’ansia da suspense, ma Scream è uno dei miei film preferiti. Sarà anche per la forte componente metacinematografica. Infatti, grazie alla presenza di personaggi cinefili, vengono annunciate le “regole” dell’horror che si riscontrano nel modus operandi di un killer seriale che terrorizza la cittadina di Woodsboro.

Dalla serie dei film di Craven sono nati poi gli Scary MoviesPensateci: dopo il momento di terrore, un film per alleggerire l’atmosfera (e farvi uscire fuori di casa senza paura di essere assaliti nel parcheggio) potrebbe essere l’ideale!

Per i gruppi che, invece, vogliono morire di paura, la nostra Alessandra propone un grande classico del genere horror: IT.

“Il film che nella notte di Halloween non potete assolutamente perdere è IT, la versione originale, diretta da Tommy Lee Wallace del 1990, tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King. Sono passati tanti anni, ma una pellicola così da brivido, ancora non l’hanno inventata. Nella vita di tutti, infatti, ci sono sempre presenze che ricordiamo da più piccoli, che ci hanno terrificato. Lo volete anche voi un palloncino?”.

Se, invece, siete un branco di fifoni, la risposta è nei film di Tim Burton… o in quelli di animazione. Ambra ci dà qualche titolo.

“Ad Halloween, come a Natale, il film di rito è Nightmare before Christmas! È un film bellissimo, in cui si racconta quanto sia bello integrare qualcosa di diverso e allo stesso tempo essere se stessi. Nightmare before Christmas rappresenta il passaggio da Halloween al Natale, con i colori che cambiano non solo nelle decorazioni ma anche nello Spirito: dalla paura del buio che diventa sempre più lungo nelle giornate, alla gioia delle luci colorate che ci illuminano la strada e il cuore.

Se siete dei grandissimi fan di Tim Burton, perché limitarsi ad un solo film? Frankenweenie, La sposa cadavere sono altri due titoli che potrebbero fare al caso vostro nella giornata del “Dolcetto o scherzetto?”. Non vi bastano o volete qualcosa di diverso? Altri film di animazione che vi suggerisco sono dello Studio Ghibli: Kiki consegne a domicilio, La Città incantata, Nausicaä della Valle del vento  e Principessa Mononoke sono quelli più a tema per questa giornata da brivido!”.

E per quelli che non vogliono stare a casa, ma hanno voglia di andare al cinema, non possiamo che dirvi: andate a vedere Halloween!

Il film sequel della celeberrima pellicola di John Carpenter, vede tornare in scena, dopo 40 anni, i due attori che presero parte al film del ’78: Jamie Lee Curtis e Nick Castel. Chi ama questo tipo di film, non può assolutamente perderseli!

Infine, se questi consigli non vi soddisfano, potete sempre scegliere un pilot di una serie tv da guardare. Abbiamo qualche consiglio anche riguardo a questo!

Maratone di Halloween: le migliori serie tv da brivido

Fate la vostra scelta… e buon Halloween a tutti!

Federica Crisci

Grazie alla partecipazione di Ambra Martino e Alessandra Santini.

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui