Sotto il sole di Riccione: un cinepanettone in riva al mare?

sotto il sole di riccione netflix

Cosa succede “Sotto il sole di Riccione” nella calda estate italiana?

Attualmente ai vertici della top ten dei film più visti su Netflix, Sotto il sole di Riccione è il film estivo su cui il servizio di streaming sta puntando per questa stagione.

Il titolo parla chiaro: Sotto il sole di Riccione è una commedia leggera, un film in stile teen drama americano, ma ambientato sulle celebri spiagge della riviera romagnola.

Tra un tuffo in piscina, una partita di beach volley e una serata in discoteca, un gruppo di giovani ragazzi si trova ad affrontare le prime esperienze amorose.

Lo stile di narrazione è quello tipico di un film adolescenziale in stile americano. I protagonisti sono alle prese con le loro prime cotte, le insicurezze e le incomprensioni tipiche di quell’età. Da un lato c’è chi non si fa scrupoli a provarci con la ragazza più bella della spiaggia e, dall’altro, chi non ha il coraggio di dichiarare il suo amore. C’è chi si trova a dover affrontare un tradimento o la prima delusione amorosa e chi non sa come risolvere una situazione complicata.

“Sotto il sole… di Riccione, di Riccione…” canta Tommaso Paradiso

A far da cornice al racconto, i brani più famosi della discografia dei The Giornalisti, e non potrebbe essere altrimenti visto il marcato riferimento presente già nel titolo. Nel film anche una breve apparizione dell’ex frontman del gruppo, Tommaso Paradiso.

Sotto il sole di Riccione: il cast

Tra i protagonisti del film i volti più o meno noti delle giovani promesse del cinema italiano. Fra questi ci sono Cristiano Caccamo, reduce da numerose fiction Rai e dal reality di Amazon Prime Video, Celebrity Hunted, Ludovica Martino, uno dei volti di Skam Italia, Fotinì Peluso, protagonista della fiction Rai La Compagnia del Cigno, e Lorenzo Zurzolo, tra i protagonisti della serie tv Baby e Saul Nanni.

Il film Netflix è molto scorrevole e mai noioso, la sua visione è alquanto piacevole. Non si tratta senza dubbio di un film dalle grandi pretese, ma è un intermezzo leggero per una tranquilla serata estiva. Il riferimento ai film adolescenziali in stile americano è chiaro e marcato eppure la sua italianizzazione è ben riuscita grazie all’ambientazione scelta, che richiama alla perfezione una tipica estate italiana sulle spiagge della riviera.

Una nota stonata è sicuramente la scelta di utilizzare un linguaggio molto ricco di slang per sottolineare la giovane età dei protagonisti. Questo linguaggio così marcato e ostentato rischia di rendere ridicoli alcuni dialoghi.

Nel complesso, se siete alla ricerca di un film leggero da vedere, Sotto il sole di Riccione può essere una buona soluzione. Non aspettatevi una particolare caratterizzazione dei personaggi o di vedere interpretazioni da Oscar, Netflix Italia ha sfornato un film carino, ma non di certo il film del secolo.

Simona Specchio

Le immagini contenute in questa recensione sono riprodotte in osservanza dell’articolo 70, comma 1, Legge 22 aprile 1941 n. 633 sulla Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio. Si tratta, infatti, di «riassunto, […] citazione o […] riproduzione di brani o di parti di opera […]» utilizzati «per uso di critica o di discussione», nonché per mere finalità illustrative e per fini non commerciali. La presenza in CulturaMente non costituisce «concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera».

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui