The Royals 4: la fine dell’impero

The Royals 4

The Royals 4 si conclude così la saga della famiglia Henstridge.

È arrivata l’ufficialità in questi giorni.

Non ci sarà una quinta stagione della serie televisiva statunitense The Royals.

La motivazione è da cercare e trovare nelle accuse di molestie rivolte al creatore Mark Schwahn da parte delle donne del cast. I social media dei protagonisti pullulano di post commoventi di congedo.

Da Alexandra Park al figlio di Elizabeth Hurley è un susseguirsi di scuse e di commozione per la fine di questo percorso narrativo.

È sempre una sconfitta che lascia l’amaro in bocca quando una serie televisiva viene sospesa, tuttavia è giusto puntare i riflettori sulle grandi problematiche che si celano in tutti gli ambienti lavorativi.

Non sapremo come la tirannia di Re Robert Henstridge influenzerà Londra e non sapremo se ci sarà un lieto fine tra la principessa Eleanor e la guardia del corpo Jasper.

Tuttavia, nonostante io odi iniziare e non finire una cosa (quindi anche una Serie), penso che quando un percorso narrativo viene lasciato in sospeso possiamo immaginare un finale come meglio lo riteniamo opportuno.

Cerco di vedere il lato positivo e di non celare la speranza che si possa magari in un futuro rimaneggiare il progetto esecutivo. Nonostante la volontà reale di non cancellazione ci sia stata. Infatti, dopo il depennamento da parte di E!, la Lionsgate  ha provato il tutto per tutto. Sembrava stesse cercando di trovare una nuova casa produttrice per la serie tv The Royals cercando così di evitare la chiusura definitiva della serie. La missione è però fallita.

Oltre il cast il congedo, quello ufficiale, è arrivato anche da Twitter per l’appunto dalla Lionsgate.

 

Alessia Aleo

 

 

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui