La tua dose di musica rock anni ’90

musica anni 90

Quando pensiamo alla musica degli anni ’90 ci riferiamo a generi e stili di canzoni diversissime tra loro.

Gli anni ’90, infatti, sono stati un decennio intenso e ricco in cui differenti generi musicali hanno preso piede: dal grunge al brit-pop, dalla musica elettronica al pop delle boy band.

La tua dose di canzoni anni 90

In questa playlist vi propongo esclusivamente brani rock.

Gli anni Novanta vedono la nascita di diversi sottogeneri del rock.

A Seattle prende piede il grunge, termine che tradotto letteralmente significa “fradicio, stropicciato, sporco”.

Le band grunge abbinano un aspetto ribelle e trasandato a una scarsa ricercatezza tecnico-musicale.

Se il brano rock standard prevede l’esecuzione di verso-ritornello-verso-ritornello, il brano grunge presenta la formula “rumore+ritornello+rumore”.

Gli abiti grunge – jeans strappati e camicia da lavoro aperta con sotto una t-shirt – rispecchiano l’apatia, il pessimismo e l’angoscia tipici di questo sottogenere.

Le band più rappresentative del grunge sono i Nirvana, i Soundgarden, gli Alice in Chains, i Pearl Jam.

Nel frattempo in Gran Bretagna le band indie si ispirano alle melodie pop dei gruppi britannici degli anni sessanta come i Beatles e i Rolling Stones, dando vita a un altro sottogenere: il britpop.

Blur, Oasis, The Verve e gruppi molto diversi tra loro rientrano tutti nel movimento del britpop.

Se una band non apparteneva a un genere con delle sue specificità, se la chitarra prevaleva nell’arrangiamento e se lo stile rimandava a melodie del passato riesumate e tirate a lucido per l’occasione, allora era britpop.

Devono la loro fortuna al britpop anche gruppi come i Radiohead che, dopo un album britpop, si sono impegnati in una musica più sperimentale e meno orecchiabile, prendendo le distanze dai loro precedenti successi.

E allora buon ascolto!

https://open.spotify.com/playlist/4zlVnbZZnp8gn4LQyqePEC?si=wVHg31x_S3eYb1QQcoWqYg

Valeria de Bari

Immagine copertina: Wikimedia

Se volete fare un tuffo negli anni ’80 ecco qui la playlist che fa per voi:

Nostalgia anni ’80: dieci canzoni per raccontare un decennio esagerato

 

Se invece siete fan dei Cranberries non perdetevi questa playlist:

“In the end”: il nuovo album dei Cranberries sarà anche l’ultimo della band

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui