“The Ferragnez”: è la serie di cui avevamo bisogno?”

The Ferragnez recensione

È uscita il 9 dicembre in esclusiva su Prime Video, The Ferragnez la docu-serie tanto attesa da tutti i fan, sparsi nel mondo, di Chiara Ferragni e Fedez.

La serie tv ha infatti per protagonista la giovane coppia più celebre del panorama internazionale contemporaneo: Chiara Ferragni, imprenditrice digitale con oltre 24 milioni di follower su Instagram, definita da Forbes come Most Powerful Fashion Influencer, e Fedez, artista e protagonista di altri programmi televisivi (X Factor, Celebrity Hunted – Caccia all’Uomo LOL – Chi ride è fuori).
La loro popolarità, iniziata nel 2016, ha probabilmente raggiunto il picco nel 2020 quando durante la pandemia si sono resi protagonisti e promotori di diverse iniziative benefiche.

Prodotta da Banijay Italia, con la regia di Francesco Imperato, The Ferragnez è una serie tv che ci restituisce il quotidiano del mondo della coppia di influencer, così distante dalle nostre vite. Il racconto si focalizza infatti su un periodo storico caratterizzato da eventi straordinari – fra la fine del 2020 e i primi mesi del 2021 – come la seconda gravidanza di Chiara, la prima partecipazione di Fedez a Sanremo e la nascita di Vittoria.

Eventi straordinari a parte, la vita della coppia da un lato è costruita su momenti che non appartengono allo spettatore medio e che seguono quindi un modello aspirazionale (chi rifiuterebbe di cenare in una location da sogno? A chi non piacerebbe indossare una collana di Bulgari?); dall’altro si fonda su dinamiche comuni che seguono quindi il modello dell’identificazione (la suocera onnipresente, l’importanza della presenza del padre al momento del parto, le diversità caratteriali che all’interno di una coppia devono in qualche modo incastrarsi).

Una coppia come tante?

Si mostrano così Chiara e Fedez come due esseri umani caratterialmente agli opposti che cercano e trovano complementarità tra le loro identità apparentemente tanto lontane. Filo conduttore di tutte le puntate è quindi il terapista di coppia che ha l’arduo compito di tradurre per i due le reciproche emozioni e i pensieri ponendosi come filtro nella loro quotidianità.

Tanti non detti, tante incomprensioni, tanta verità ma anche tanta voglia di mettersi a nudo e di normalizzare la terapia psicologica come strumento di benessere.

La serie racconta passioni, gioie, lacrime e ambizioni di Ferri e Federico che formano una coppia al contempo ordinaria e straordinaria.

Accanto a loro, oltre al piccolo Leone, primogenito della coppia, anche i genitori di entrambi, le sorelle di Chiara, Valentina e Francesca con i loro compagni e nonna Luciana che regala alcuni tra i momenti più veri ed emozionanti della serie.
Nelle puntate la vita dei protagonisti è vista e vissuta attraverso due filtri: quello di Instagram e quello della camera da presa.

I due sono consapevoli di essere ripresi e questo non li rende meno autentici, perché l’esposizione mediatica è un ingrediente fondamentale della loro vera vita. Chiara specifica allo spettatore di essere truccata al momento del parto, perché in quella stessa giornata aveva fatto uno shooting; dopo aver fatto una battuta su Marina Di Guardo Fedez dice: “questa la montano sicuramente”; nel finale sempre Federico dice che ci sono le telecamere e che si imbarazza.
Ci sono però dei momenti in cui si dimenticano di essere ripresi e regalano delle parti molto intense delle loro giornate permettendo ai fan di sbirciare e assaporare le fatiche ma anche le tante bellezze della loro vita.

Tra location da sogno (una villa con neve artificiale, pista da pattinaggio e giostra rotante), gioielli, #adv da concludere, imprese da gestire, contratti da chiudere, sponsorizzazioni ma anche sentimenti, vulnerabilità e preoccupazioni, la serie ci ricorda che Chiara e Fedez sono prima di tutto essere umani.

The Ferragnez è la serie di cui avevamo bisogno?

Nelle nostre vite siamo tutti un po’ Chiara Ferragni e Fedez: chi non ha mai recriminato al proprio partner di essere troppo attivo o troppo passivo? Dopotutto Opposites Attract cantava Paula Abdul: gli opposti si attraggono.

C’è chi li ama e chi li odia ma una cosa è certa: come coppia non risultano antipatici o altezzosi. I Ferragnez hanno una grande e non scontata dote: la simpatia. E se tutti, nel bene o nel male, ne parlano un motivo ci sarà ed è la loro forza come individui e come famiglia. The Ferragnez è la serie di cui tutti avevamo bisogno, perché è il prodotto culturale che soddisfa il bisogno di voyerismo sia dei detrattori che dei sostenitori della coppia.

Francesca Sorge e Valeria de Bari

 

La Redazione di CulturaMente è composta da un team di appassionati. Scopri chi sono gli Spacciatori e le Spacciatrici che ti forniscono la tua Dose Quotidiana di Cultura!

COMMENTA QUESTA DOSE DI CULTURA

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui