Chiamami col tuo nome, la colonna sonora in playlist

Chiamami col tuo nome colonna sonora playlist

In ogni film è presente una colonna sonora. A volte sono realizzate da un compositore appositamente per quel film, altre volte, sono composte da canzoni già esistenti che sono state scelte per quel film o quella serie tv.

È il caso del film Chiamami col tuo nome e le canzoni della sua soundtrack

La maggior richiesta di film e serie tv, visibili al cinema e sulle piattaforme online, spinge chiaramente a creare nuove colonne sonore. Le più famose hanno lasciato il segno nella storia della musica, del cinema e nella cultura di massa. Poche volte succede che la colonna sonora di un film, che sia composta da canzoni già pubblicate, abbia un certo successo. 

Ci è riuscita quella di Chiamami col tuo nome, il film di Luca Guadagnino uscito nel 2017, disponibile sia nella versione in DVD e Blue-Ray e che in streaming su Amazon Prime Video.

In molte scene senza dialoghi, è la musica a parlare.

In Chiamami col tuo nome le canzoni esprimono le emozioni, contribuiscono a creare il mood intorno alle scene e parlano anche per Elio, il protagonista.

Chiamami col tuo nome: la nostra recensione

Nel complesso, la scelta di tutte queste canzoni si è rivelata precisa e adattissima al film. 

Di fatto, le canzoni stesse sono diventate, al di fuori del film, creatrici di mood per situazioni diversi. Alla mente richiamano nostalgia, serenità, tristezza, liberazione, innamoramenti, contentezza.

Le uniche canzoni scritte per Chiamami col tuo nome sono tre canzoni di Sufjan Stevens, due originali e una, Futile Devices, riarrangiata per il film.

Mystery of Love, una dei brani originali, ha ricevuto anche la candidatura come miglior canzone agli Oscar, vinto però da Ricordami del film d’animazione Coco

Benché il film non sia piaciuto ad alcune persone, per l’evidente differenza di età nella realtà dei due attori protagonisti e per alcune inesattezze storiche, Luca Guadagnino ha fatto un ottimo lavoro con le musiche, in mia opinione.

Con Sufjan Stevens, ha lasciato un’impronta nuova nella musica: ora a diventare famosi non sono solo i leitmotiv esclusivamente strumentali come per la marcia imperiale di Star Wars.

Oggi qualsiasi canzone diventa la colonna sonora delle nostre giornate e delle nostre esperienze grazie ai social, e diventa dunque virale. Solo che molte sono virali finché non sopraggiunge una nuova canzone, mentre i brani composti da Sufjan Stevens sanno sempre esprimere i nostri sentimenti, dal momento che non ricalcano qualche melodia in voga.

Ricalcano e rappresentano un mood e delle emozioni complesse che non sono costanti nell’essere umano e nella vita.

Questa colonna sonora è perfetta sia per vivere un amore estivo, sia per la prima cotta, e per innamorarsi sempre.

Non deve essere per forza di qualcuno, anche solo di un vecchio ricordo o della vita che ci si sta già prospettando davanti.

La scelta delle composizioni di Ryuichi Sakamoto contribuisce a creare l’atmosfera nelle scene, mentre vecchi tormentoni degli anni ‘80 compleatano il quadro vintage del film, trasportando nel 1983 lo spettatore.

Le canzoni prese al di fuori delle scene di Chiamami col tuo nome sanno portare nella realtà le stesse sensazioni e vibrazioni che si avvertono guardando il film. È come se fossero le canzoni a creare certi mood, più delle immagini stesse.

Viene quasi da pensare che siano nate prima le canzoni di Stevens e l’intera colonna sonora, tanto sono calzanti al film, e poi da lì si siano ispirati per la ricerca delle immagini e dei posti nel Nord Italia per le riprese.

In pratica, la colonna sonora di Chiamami col tuo nome sa stare benissimo sulle proprie gambe, senza aver bisogno delle scene che abbiamo visto nella famosissima trasposizione cinematografica del libro di André Aciman

Non si potrebbe mai dire la stessa cosa di Chiamami col tuo nome che, per quanto sia un capolavoro capace di descrivere e farci rivivere il primo amore e di entrare sottopelle, come ha scritto anche Emanuele D’Aniello, senza questa soundtrack non avrebbe avuto lo stesso successo.

Il film è bello, e lo sarebbe anche senza la musica, ma è proprio quella spesso che crea i dialoghi nel film. È attraverso di essa che conosciamo i pensieri e i sentimenti dei protagonisti.

Chiamami col tuo nome, la colonna sonora nella nostra playlist

https://open.spotify.com/playlist/07nYaao3saE5PMbGGprYD8?si=pR8QnWgjSLaqKP2JLYCCGg

Ambra Martino

E se cercate un film simile a “Chiamami col tuo nome” vi suggeriamo questo:

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui