Chiamami Col Tuo Nome arriva finalmente in dvd e blu-ray

Chiamami col tuo nome

Dal 6 giugno è finalmente arrivato nei negozi, in dvd e blu-ray naturalmente, l’home video di Chiamami col tuo nome.

Cosa aggiungere a quanto già detto mesi fa nella nostra recensione? Beh, intanto che nel frattempo ha vinto un premio Oscar, alla sceneggiatura non originale. Un premio che è valso il primo Oscar in carriera a quella leggenda di James Ivory. Poi, diciamo che il film è ancora il capolavoro che ricordiamo tutti nella nostra mente. Mantiene intatta tutta la sua eleganza e sensualità, tutta la sua dolcezza e erotismo, che ne fa uno dei racconti intimi più potenti sul primo amore. Un vero apice per il cinema LGBT, e non solo.

La magia di Luca Guadagnino, la carica emotiva dell’interpretazione di Timothée Chalamet, tutto è intatto nella perfetta edizione dvd che ci ha gentilmente concesso la Universal Italia. In questa versione i fans avranno la possibilità di gustarsi imperdibili contenuti extra.

Per prima cosa troverete “Istantanee dell’Italia: la realizzazione di Chiamami col tuo nome”, un viaggio nel dietro le quinte della realizzazione del film, accompagnati dalle parole del regista e del cast. Più interessante è ancora una conversazione a quattro con Michael Stuhlbarg, Armie Hammer, Timothée Chalamet, Luca Guadagnino, registrata durante la promozione del circuito festivaliero lo scorso autunno. Poi vari trailer, perché quelli non possono mai mancare. Infine, anche la possibile di vedere il videoclip musicale ufficiale di “Mystery of Love”, la canzone di Sufjan Stevens che ha ottenuto una nomination all’Oscar nella sua categoria.

Volete immergervi nuovamente in quell’estate del Nord Italia negli anni ’80? Chiamami col tuo nome è disponibile in tutti i negozi di home video in dvd e blu-ray, finalmente. In più una edizione speciale in blu-ray contenente il cd con la colonna sonora originale completa.

chiamami col tuo nome home video

.

Emanuele D’Aniello

Emanuele DAniello
Malato di cinema, divoratore di serie tv, aspirante critico cinematografico.

COMMENTA QUESTA DOSE DI CULTURA

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui