Yellowstone, la lotta tra indiani e cowboy a colpi di proprietà e politica

Yellowstone serie tv

È terminata la prima stagione di Yellowstone, serie tv andata in onda su Sky, prodotta e interpretata dal premio Oscar Kevin Costner.

Yellowstone, guida agli episodi

Ci raccontano le vicende di una ricca famiglia, i Dutton, proprietaria un enorme ranch nel Montana. Qui John Dutton, il capofamiglia nonché sceirffo del parco, cerca di tirare le redini dell’azienda, coinvolgendo i suoi figli. C’è infatti Lee, che ha seguito pedestremente l’ombra del padre; Jamie, avvocato e affascinato dalla politica, che non riesce ad uscirne; Beth, che cerca di ottenere l’attenzione del genitore per sensi di colpa passati, anche se di carattere è la più vicina al padre; fino a giungere a Kayce che si è dimostrato contrario ai metodi paterni, fino ad allontanarsi.

John, infatti, rappresenta il classico ricco proprietario imprenditore: usa i suoi soldi e il territorio in suo possesso per poter ottenere anche potere. La sua influenza è importante e lui lo sa, sfruttandone ogni singola opportunità. La scusa ovviamente è sempre la solita: “l’avvenire della famiglia e del ranch”. Le sue intenzioni sono anche nobili e il suo spirito è generoso, ma i suoi metodi un po’ meno.

La famiglia Dutton però, oltre ai suoi fantasmi e ai suoi rancori passati, deve afforntare nuovi problemi.

Il ranch infatti ha ormai due nuovi nemici, entrambi confinanti. Da un lato c’è un ricco imprenditore, Dan Jenkins, che vorrebbe aprire un Club d’elite; mentre dall’altro una riserva indiana, con leggi e amministrazioni a parte, il cui capo-riserva, Thomas Rainwater, vuole espandere le terre destinate ai nativi, anche approfittando dello scontto tra i due ricchi “bianchi”.

Ne nasce perciò una guerra vera e propria, con indiani e cowboy, ma non a cavallo in mezzo alle praterie come nei film; ma a colpi di burocrazia, criminalità organizzata, ricatti politici e familiari.

Yellowstone è una serie tv, quindi, moderna, con la stereotipata lotta americana, che non tramonta mai.

Kevin Costner infatti, produce e interpreta una serie tv dall’argomento a lui molto caro, cioè i diritti dei nativi americani: facile ricollegarlo al premio Oscar da lui vinto Balla coi lupi.

Yellowstone, un cast di attori fantastici!

Inizialmente un po’ lenta, dalla fotografia ben gestita; Yellowstone vanta un ottimo cast. Oltre al già citato Costner, che interpreta John; lo affiancano attori come Kelly Reilly (Beth), Luke Grimes (Kyce), Wes Bentley (Jamie) e Danny Huston (Dan).

Una saga quindi che attende la seconda stagione, già andata in onda negli USA.

Francesco Fario

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui