Trial & Error, la nuova serie tv che conquisterà gli appassionati di mockumentary

Trial & Error serie tv italia

Ogni anno, gli Stati Uniti d’America ci deliziano con tante nuove uscite nel settore delle serie TV.

Da bravi amanti di questo genere, ogni novità di rilievo non fa altro che allungare le nostre ore di piacere di fronte alla televisione. Ecco che Trial & Error non potrebbe mai mancare nella lista di quei fenomeni televisivi destinati a diventare presto un cult: al punto che la seconda stagione è già stata annunciata dalla NBC. Per noi italiani, scoprire questa serie tv sarà facilissimo visto che esordirà il 13 novembre su Mediaset Premium: un’emittente che propone una ricca offerta di nuove Serie TV e telefilm per la stagione 2017-2018. Ma di cosa parla Trial & Error, e quali sono state le reazioni della critica? Scopriamo insieme tutte le info su questo mockumentary.

Trial & Error: la trama

La trama di Trial & Error è apparentemente molto semplice e lineare. La serie Tv, infatti, parla di un giovane avvocato newyorkese trasferitosi in una piccola cittadina meridionale. Qui, insieme al suo team, affronterà il primo caso della sua carriera: ovvero la difesa di un insegnante di poesia, accusato di aver ucciso la moglie in un modo molto fantasioso. Si tratta di un mockumentary: una serie che analizza i fatti dandogli una grande sensazione di realtà, per via della particolare regia. Il caso di omicidio, ovviamente, produrrà risate a mai finire, in quanto trattasi di una vera parodia. Ad aggiungere pepe alla serie, la presenza del famoso attore John Lithgow nei passi dell’insegnante di poesia accusato di omicidio. Il suddetto caso sarà l’epicentro per tutta la prima stagione.

I pareri della critica su Trial & Error

Questa nuova parodia a tema “legale” ha stupito un po’ tutti: non solo il pubblico, che ha testimoniato il suo apprezzamento a colpi di audience, ma anche la critica. I critici di settore, infatti, hanno accolto Trial & Error molto positivamente: le risate sono infatti assicurate, in una serie Tv mockumentary che ha il grande pregio di non scadere mai nel banale. E il rischio c’era, considerando che il tema è piuttosto inflazionato. E invece il successo è stato riconosciuto a pieni voti e con lode: il motivo? La serie sembra una corsa a chi combina più disastri, vinta ovviamente dal professore di poesia.

Trial & Error: già annunciata la seconda stagione

Il successo di Trial & Error negli USA è stato molto ampio: non a caso la NBC ha già annunciato che la seconda stagione si farà. E i produttori della serie sono andati anche oltre: a detta loro, potenzialmente Trial & Error potrebbe raggiungere ben 7 stagioni. O almeno: il materiale per farlo c’è già tutto. Tornando alla realtà, la NBC sicuramente manderà in onda la stagione n.2: sono stati ordinati i prossimi 10 episodi della serie. E si sa già che ogni stagione – compresa la prossima – vedrà il protagonista affrontare un nuovo caso: caso sul quale verteranno tutte le puntate di ogni singola serie. A noi non resta altro che attendere la prima in Italia.

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui