Jane The Virgin 4×07. Le radici dell’amore: l’amicizia

Jane The Virgin -- "Chapter Seventy-One" -- Image Number: JAV407a_0505.jpg -- Pictured (L-R): Ivonne Coll as Alba, Andrea Navedo as Xo and Gina Rodriguez as Jane -- Photo: Michael Desmond/The CW -- © 2017 The CW Network, LLC. All Rights Reserved.

Finalmente vento in poppa per  Jane The Virgin! Questo episodio è cosi pieno di contenuto che individuare un punto da cui partire è davvero difficile. Inizierei allora con quello che ritengo il fil rouge di tutta la punta:

Rafael: Sii coraggiosa

Quante volte ce lo ripetiamo? O magari lo scriviamo su di un post-it attaccandolo alla libreria. Ma soprattutto quanto vorremmo che a dircelo fosse qualcuno a cui siamo legate, che sa tutti di noi Che sa anche se non parli? Quel qualcuno che ci spinga a stringere i denti, ad avere coraggio e a proseguire. Ecco, Rafael è quel qualcuno di Jane, quel qualcuno che tutte vorremmo avere, quell’amico prima quel qualcosa in più dopo, che ci spinga oltre i nostri limiti.

Immagine correlata Jane The Virgin GIF

Abbiamo finalmente confutato la teoria del tappabuchi. Sorry Adam!

Mi piaceva l’idea di vedere Jane con Adam, forse perchè era il suo opposto, forse perchè la rendeva “leggera” apparentemente spensierata. Tutti ci siamo chiesti quale fosse il senso di una storia che non sembrava avere un nesso logico in una serie dove tutto ha una consecutio temporis.

Eppure ora ha senso. Un suo significato. Jane doveva essere preparata a Rafel. Doveva sbloccarsi, doveva ammettere a se stessa che poteva amare un altro uomo che non fosse Michael. Doveva chiudere definitivamente con lui. E sebbene nella scorsa puntata sia stato messo un punto a questa storia passata è solo con la presenza di Patricia (madre di Machael) ed il suo benestare sul libro di Jane, che chiudiamo finalmente un cerchio. Ora possiamo dirlo, addio Michael…

Una rivincita per Mr Solano dopo episodi in cui si presentava con una storyline decisamente scadente. Come si dice, quando tocchi il fondo la strada è solo in salita.  Una presenza ridotta oltre che a distanza, ma al contempo significante.

Un vero e proprio riscatto per Rafael, e uno scacco matto per gli sceneggiatori che ci hanno preso in contropiede con questo apparente ritorno di fiamma che ormai è diventato palese. Hanno saputo distruggere tutti i pregiudizi che potevamo avere su questa coppia mostrandoci invece come spesso le cose che diamo per scontate sono quelle che più ci appassionano.

Diciamocela tutta gli sceneggiatori hanno fatto un gran bel lavoro! Non solo per averci restituito il Solano che ci piace, ma anche perchè hanno confutato quello che molte donne pensano: bisogna costruire una solida amicizia affinché possa essere trasformata in qualcosa di più. E quello tra Jane e Rafael è un rapporto d’amicizia autentico, nessun tornaconto, una presenza costante, quel qualcuno che c’è sempre, che crede in te e ti sostiene, una, due, tre volte.

Dunque i flashback sono stati fondamentali per spiegare la scena finale. Per sviscerare il rapporto tra i due e mostrare come, in fondo, il pilastro di Jane è proprio lui, Rafael.

Rafael: Hai bisogno che te lo dica? [..] Sii coraggiosa.
Narratore:  E amici.. in quel momento sapeva che doveva essere coraggioso anche lui. 

Quel Girl Power che ci mancava: le Villanueva on the road

Un viaggio per promuovere il libro di Jane si trasforma in una reunion che ci mancava. Tra abuela che fugge dalla proposta di matrimonio e Xo, in perfetto old style fugge dai suoi problemi con Rogelio e una Jane super arrabbiata con Adam, il viaggio si trasforma in una lenta riscoperta di se stesse. Un centrarsi e decentrarsi nell’altro. Chiudendo col passato per il trio, preparandosi, forse, alle nuove prospettive.

Aneska e Petra

Non possiamo ignorarle. La messa in scena di Aneska è stata decisamente di cattivo gusto. Che dire, in questa seria di psicopatici ne abbiamo da vendere. Ma potevamo concludere una mid season senza colpo di scena? Mi sembra ovvio che qualcosa doveva succedere. Ma la domanda sorge spontanea: siamo sicuri che ad essere morta sia Aneska? Omicidio o puro caso? Purtroppo non ci resta che aspettare dicembre per scoprire la realtà degli eventi.

 Da non perdere:

  • la bara bianca che appare costantemente in giro per il Marbella: ditelo prima che era stata pensate per il finale col morto, ops botto!
  • Assolutamente il bacio finale! Finalmente qualcuno di deciso;
  • La reunion delle Villanueva;
  • l’implicito addio a Michael;
  • Alba che scambia il set di Jane the Virgin per il set di “Se scappi ti sposo”;

Angela Patalano

 

 

Angela Patalano
Sulla carta sono laureata in Giurisprudenza ma la mia passione più grande è il Cinema e il mondo dell'entertainment in generale. Essenzialmente curiosa ed empatica. Goffa quasi alla Bridget Jones e tanto Geek.

COMMENTA QUESTA DOSE DI CULTURA

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui