Glastonbury 2020 non si farà: ecco come la BBC celebrerà lo spirito del festival

Glastonbury 2020 lineup


Come tutti i festival e i concerti del mondo, anche Glastonbury 2020 non si farà.

Lo storico festival inglese è stato infatti annullato a causa del coronavirus.

Un portavoce della BBC ha dichiarato:

Glastonbury ha dovuto annullare il suo festival nell’anno del 50° anniversario, ma stiamo lavorando per celebrare lo spirito di questo evento unico. Riuniremo la nazione mandando in onda il meglio della musica attraverso la radio, la televisione e online […].”

Da giovedì 25 a lunedì 29 giugno quindi, in occasione del 50° anniversario del Glastonbury Festival, la BBC porterà il mood di Glastonbury agli spettatori a casa con The Glastonbury Experience su BBC Television, BBC iPlayer, BBC Radio e BBC Sounds.

Alcuni dei presentatori più amati della BBC come Clara Amfo, Edith Bowman, Jo Whiley, Lauren Laverne e Mark Radcliffe dedicheranno quattro giorni di programmazione ad alcuni dei momenti più iconici e memorabili del festival.

Glastonbury 2020, no line-up ma…

Su BBC Two, BBC Four e BBC iPlayer andranno in onda le esibizioni che hanno fatto la storia del festival come quelle di Adele (2016), Beyoncé (2011), David Bowie (2000), Coldplay (2016), Jay-Z (2008) e anche il primo concerto degli Oasis del 1994, quando la band non aveva ancora pubblicato l’album Definitely Maybe.

A tutti i fan degli Oasis, in attesa dell’evento televisivo, propongo questa playlist:

https://open.spotify.com/playlist/4EyfQU6eZng5YJecICCCkI?si=nUDg0GM7QlaBTvmvjoCwuA

E per chi volesse fare un tuffo nella musica rock anni ’90 ecco la playlist di CulturaMente:

Valeria de Bari

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui