“Senza Senso so’ ‘ste Sòre”  e il gioco dello spettatore a trovare quel senso che non c’è

spettacolo teatrale

E se Frascati diventasse un cenobio di malintesi ecclesiastici anziché esser famoso per il suo buon vino?

Il 12 gennaio 2019 presso il Teatro Villa Sora di Frascati sarà in scena “Senza Senso so’ ‘ste Sòre”.

Una commedia musicale dal ritmo frizzante e intrigante prodotta dalla Mito School Musical & Dance.

In scena nove attrici daranno il volto ad un insolito gruppo di suore. Una performance di 1 ora e mezza che ci farà dimenticare le più famose Sister Act e televisivamente parlando Che Dio ci Aiuti. Il giovane cast guidato dalla regista Silvia Di Stefano narra con le tenuità le vicende di un gruppo di suore che si ritrovano a dover calcare le scene per risolvere un piccolo disastro accaduto in convento.

Il gioco dello spettatore è forse trovare quel senso che non c’è. O c’è?

Una ilare metanarrazione a più livelli che promette di sorprende lo spettatore.

Riflettori puntati inevitabilmente sui particolari talenti delle sorelle che cercheranno di liberarsi dalla ressa di paradossi in cui si troveranno impigliate.

La direzione musicale della performance “Senza Senso so’ ‘ste Sòre” è stata affidata a Lena Biolcati. Le coreografie sono a cura di Emilio Zavatta direttore della Mito School Musical & Dance.

Perché andare a questo spettacolo?

Innanzitutto perché ogni occasione è buona per andare a teatro e soprattutto perché il teatro è una forma d’arte a tutto tondo. A maggior ragione se le realtà locali offrono queste possibilità.

Sipario, brusio e anche il fruitore si prepara ad andare “in scena”.

Alessia Aleo

spettacolo teatrale

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui