Ridere fa bene, parola di Antonello Costa

Ridere fa bene - antonello costa -teatro olimpico

Dal 26 al 30 settembre al Teatro Olimpico di Roma in scena lo spettacolo comico “Ridi con me” di Antonello Costa.

Ridere fa bene.

Trascorrere una serata al teatro utilizzando la risata come farmaco per dimenticare le inedie quotidiane può essere la soluzione migliore in attesa del fine settimana. Lo spettacolo, diretto da Maurizio Battista, uno dei più noti comici di cabaret in Italia e oggi “rinchiuso” nella casa del Grande Fratello VIP, è una piacevole sorpresa.

Ridiamo con l’attore siciliano Antonello Costa che porta in scena i suoi iconici personaggi come lo zio siculo mafioso Don Antonino, Tony Fasano cultore del mood anni ’70 e l’esilarante lookmaker Rocco.

L’apertura della stagione del Teatro Olimpico con Ridi con Me è stata un successo, la sala piena e le fragorose risate ne sono state la dimostrazione.

Ad affiancare lo showman in questo divertente viaggio tra i personaggi che lo hanno reso famoso:

  • Gennaro Calabrese, bravissimo attore ed imitatore;
  • Gianluca Giuliarelli, travolgente attore comico;
  • Giampiero Perone, celebre attore comico di Colorado;
  • Annalisa Costa, Soubrette e Coreografa.

Punti di forza dello spettacolo?

Le due ore e mezza dell’esibizione scorrono velocemente. Inoltre, il carattere giocoso, spesso palesemente burlesco della sua comicità in Ridi con Me evidenzia la sua completezza artistica.

Bravura messa palesemente sotto i riflettori quando utopicamente Chaplin incontra Jackson o viene reso omaggio ai grandi intrattenitori del passato.

Punti di debolezza dello spettacolo?

Da buona siciliana, nel corso degli anni, ho incrociato il percorso artistico di Antonello Costa sin da quando presenziava ad “Insieme”. Insieme era un programma televisivo d’intrattenimento, prodotto a Catania, andato in onda dal 1994 al 2015. Una pietra miliare per la TV locale.  Nel suo viaggio tra i big character c’era, a mio parere, una grande assenza: Sergio. Perché, nella vita reale, abbiamo tutti qualche problema e si vede, quindi: “calmi e rilassati oooh!”

Alessia Aleo 

Alessia Aleo
Giornalista pubblicista, una grande passione per la moda. Sempre in viaggio e alla scoperta di nuove prospettive.

COMMENTA QUESTA DOSE DI CULTURA

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui