Educazione sessuale alternativa: Sara Gaiani ci parla di La Chiave di Gaia

Educazione sessuale

Il sesso è sempre stato un argomento tabù, in particolare la sessualità femminile, per questa ragione un’educazione sessuale, fatta bene, servirebbe per informare le persone adulte e istruire bene quelle più giovani.

Il piacere sessuale delle donne ancora oggi crea scandalo e anche nella scienza e nella medicina è un tema poco affrontato e a volte poco gradito. Sul funzionamento degli organi genitali femminili ancora non si conosce tutto, per esempio ancora non si sa molto dello squirting. La “pillola rosa”, che aiuta le donne in menopausa contro cali della libido e secchezza, è vietata alla vendita. Al CES di quest’anno è stato dato un premio ad un sex toy, pensato per le donne, che poi è stato revocato perché definito “osceno”; però hanno gradito molto la bambola gonfiabile in versione robot…!

Per fortuna il femminismo sta aiutando a far cadere il velo di imbarazzo su mestruazioni, sesso, masturbazione e sex toys. A farlo attivamente ci pensano le Sensual Trainer, che aiutano le donne e le coppie ad esplorare la loro sessualità e a sviluppare la loro femminilità. La loro è un’educazione sessuale a largo spettro, fatto in modo alternativo a come siamo abituati, creativo, giocoso e sempre con professionalità.

Sara Gaiani è l’eroina di questa storia che nel 2017 ha ideato e creato “La Chiave di Gaia”, un’impresa che si occupa di consulenza, educazione sessuale, salute sessuale e conoscenza del proprio corpo.

Sul sito è annessa anche una parte di e-commerce per prodotti legati al sesso, fra cui Sex Toys (per lei, per la coppia e per lui!), cosmetici sessuali e altro ancora.

Educazione Sessuale
Sara Gaiani, fondatrice di La Chiave di Gaia

Sei anni fa per curiosità si è approcciata a questo lavoro della consulente sessuale, fino a farlo diventare la sua passione primaria. È sposata, ha una figlia e soprattutto è una donna vivace, allegra, sensibile, altruista e una femminista che combatte per difendere la figura femminile e abbattere gli stereotipi di genere. Lei stessa è un esempio di spicco dimostrando di poter essere un’ottima amante, una mamma e un’imprenditrice.

Ho deciso di intervistarla per conoscere meglio la sua professione e per dare voce ad una donna che attivamente viene incontro alle difficoltà delle donne e delle coppie con delle consulenze ad hoc, supportata dal suo team di trainers.

1) Cos’è una sensual trainer?
Una sensual trainer è una consulente che lavora e viene formata nella Chiave di Gaia e ha un’alta conoscenza di prodotti inerenti alla salute, al benessere e al piacere sessuale. Una donna o una coppia si affida a lei per iniziare o integrare un percorso, con l’utilizzo dei suddetti prodotti. La nostra vita sessuale cambia in base alla vita, ambiente ed età: una sensual trainer ti può consigliare il prodotto giusto e adatto a te e al partner per non sbagliare. L’obiettivo è quello ed è importantissimo

2) Come e quando è nata l’esigenza di creare la figura della sensual trainer?
Avendo lavorato per un altro marchio per più di tre anni, ho sentito l’esigenza di staccarmi e creare una figura più professionale in questo settore. Avevo voglia di far capire alle persone che questo è un lavoro vero e proprio, ed è difficile perché richiede tanta informazione e studio in vari argomenti sessuali e di sessualità. Inoltre una sensual trainer deve avere un modo di affrontare questi temi simpatico ma professionale e non volgare!

3) Qual è la differenza tra un sex expert, una sensual trainer ed un* sessuolog*?
Noi siamo delle consulenti preparate nei prodotti ma non siamo specialiste. Io mi affido a degli specialisti del calibro del Dottor Marco Rossi, psichiatra e sessuologo.

4) Quando e perché è nata La Chiave di Gaia? Cosa fa?
La Chiave di Gaia è nata nel 2017 da una mia precedente esperienza in Valigia Rossa; come già detto avevo voglia di creare una figura professionale vera e propria come la sensual trainer, infatti il termine l’ho coniato io. Ho voluto mirare non solo ad un target femminile ma anche di coppia. Infatti moltissimi nostri clienti sono coppie e anche uomini.

Il motto di La Chiave di Gaia è “Testa Cuore Sesso”: la testa sono gli obiettivi, il cuore i sentimenti e il sesso perché è un bisogno primario come respirare e mangiare.

La nostra attività consiste nella ricerca e selezione dei migliori prodotti di salute, benessere e piacere sessuale sul mercato, nell’offrire una consulenza, off-line tramite le sensual trainer a domicilio e on-line via chat o mail.

5) Quali figure lavorano in La Chiave di Gaia o ci collaborano?
Nell’impresa ci siamo io e mio marito; ho dei professionisti che mi seguono nei rapporti con la stampa e media come Beatrice Pazi, con lei stiamo facendo un ottimo lavoro. Poi ho 11 sensual trainer fra Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Piemonte. Sono alla ricerca di nuove sensual trainer e in Italia non è facile trovarle.

6) Chi sono i clienti? Quali sono le ragioni maggiori per cui viene contattata una sensual trainer?
Donne di più dai 22 ai 32 anni e poi c’è un salto di età con donne e coppie dai 37 ai 60 anni. Contattano le sensual trainer per acquisti e consigli sui prodotti oppure per le riunioni a domicilio, che sono gratuite.

7) Parlando di tabù: chi ne ha ancora e di più? Per quali ragioni, secondo te?
I tabù più forti li vedo in alcuni specialisti soprattutto ginecologi mentre nelle clienti c’è più tabù nell’uso di una coppetta mestruale che in un vibratore: pazzesco!!!

8) Sul sito c’è una sezione dedicata allo shopping online di prodotti per il sesso: come vengono scelti i sex toys, i lubrificanti e tutti gli altri prodotti? Quali sono i parametri per definire un prodotto di qualità?
Abbiamo una linea di cosmetica sensuale e di salute come Nuei, di cui siamo anche distributori in Italia. I prodotti di cosmetica come i lubrificanti sono 100% naturali, senza zuccheri e rispettano tutte le certificazioni europee e sono fatti in europa. Ad esempio, gli stimolanti non contengono ormoni o altre sostanze che irritano gli organi genitali. I sex toys sono selezionati in base alla qualità (durata, tipo di materiale e vibrazione…) e al design, ma soprattutto alla tutela della salute sessuale. Sono quasi tutti prodotti in europa con siliconi medicali certificati.

Attenzione perché anche se un silicone è medicale non è detto sia certificato e non è detto sia piacevole e di qualità nell’uso.

Buona qualità non vuol dire sempre prezzo alto in questo settore, ma ovviamente per avere qualità il prezzo non è neanche bassissimo; molte aziende di sex toys vendono il marchio più che la qualità.

9) Come si diventa sensual trainer e come avviene la formazione? E chi può diventare sensual trainer?
Basta mandare un curriculum vitae, una foto e una breve spiegazione del perché si vuole fare questo lavoro, o che idea si ha, alla mail ufficiale di La Chiave di Gaia. C’è una formazione di base appena si entra e poi aggiornamenti costanti attraverso una responsabile e me. Ho un gruppo facebook dove faccio delle dirette per le sensual trainer sui prodotti, sulle tecniche commerciali e sulla gestione dei social!
Per fare la sensual trainer serve molto impegno e moltissima passione. Si può fare anche se si ha un altro lavoro, senza problemi, l’importante è avere qualche sera libera.

10) Quale consiglio ti sentiresti di dare alle donne (e non solo)?
Cercate di vivere al meglio la vostra sessualità. Il consiglio più importante è la consapevolezza: per avere questa ci si deve informare e si deve provare e avere curiosità! Solo così acquisiamo nuove conoscenze di noi stesse per migliorarci nei rapporti con il partner e con noi stesse, chiaramente.

Ascoltate il vostro corpo e prendetevi cura, sia donne che uomini, dei vostri organi genitali con dei prodotti specifici e di qualità per la salute sessuale; se non c’è consapevolezza e ascolto non si arriva nemmeno al piacere.

Abbiate rispetto sempre del vostro corpo e di voi stesse perché solo così possiamo averne anche per gli altri. Non bisogna prendere troppo sul serio gli articoli che riguardano il sesso e i prodotti erotici che girano su web: la maggior parte sono spesso pubblicati a pagamento per cui non proprio sempre sinceri e veri fino in fondo.
Affidatevi sempre per l’acquisto di sex toys, prodotti di salute sessuale e cosmetica ad aziende professionali e a delle professioniste come noi sensual trainer.

Ambra Martino

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui