Qibo, il primo negozio-laboratorio che cucina per cani e gatti

Il 9 Giugno a Roma apre Qibo, lo tsunami dell’alimentazione per gli animali domestici!

Quando si parla di gastronomia solitamente si intende il cibo per gli esseri umani. L’importanza che gli animali domestici iniziano ad avere nelle case degli italiani, però, sta facendo cambiare la mentalità a molti padroni, che guardano con occhi diversi l’alimentazione dei propri amici a 4 zampe.
Secondo i Dati Eurispes 2016 metà degli italiani ha un animale domestico, mentre il 7,4 % ne possiede tre! Sul podio ovviamente troviamo il cane (60,8%) seguito dal gatto (49,3%) e poi da pesci e tartarughe (entrambi all’8,7%). La maggioranza delle persone spende in media 50 euro mensili per gli animali e più del 35% riesce a contenere le spese sotto i 30 euro al mese. Solo il 19% spende fino a 100 euro mensili per curare complessivamente il proprio animale. Alcuni arrivano a spendere fino a 200-300 euro euro mensili. 

Ma come nutrire bene i nostri animali senza spendere troppo?
Qui entra in gioco Qibo, e non solo per gli allevatori. Da un piccolo gioco di parole tra Cibo/Qualità nasce il nome di un nuovo progetto perfettamente in linea con una tendenza mondiale che pone attenzione al problema della nutrizione animale. L’idea è di Stefania e Domenico, che hanno lavorato per diversi anni nel settore agroalimentare e nella ristorazione. Entrambi amano gli animali, per questo motivo hanno voluto lanciare qualcosa di completamente nuovo e di qualità sul mercato con il supporto di Laurenzi Consulting.

Qibo è il primo negozio della Capitale con laboratorio di cucina, dove vengono preparati e venduti pasti freschi e complementari per cani e gatti, realizzati con materie prime selezionate e garantite e con un prezzo concorrenziale rispetto ai prodotti della grande distribuzione.

All’interno verrà realizzata la linea di pasti destinata alla vendita in loco e al delivery. Le ricette proposte sono il frutto delle studio della Dottoressa Debora Guidi, medico veterinario esperto in nutrizione, che ha realizzato una linea ad hoc comprendente cibi complementari, come biscotti artigianali, e cibi freschi: LIGHT – ipocalorici,  FITNESS – bilanciati, BARF– crudisti, MONO – monoproteici per le intolleranze. La dottoressa sarà anche disponibile per studiare diete individuali ed elaborare piani alimentari specifici per animali con patologie e intolleranze.

Non mancheranno nemmeno eventi ad hoc nella graziosa location, come incontri “open a 6 zampe”, attività formative, appuntamenti ludici e didattici finalizzati ad approfondire i temi della nutrizione di padroni e animali. Intanto non perdetevi l’inaugurazione il 9 giugno, dalle 17 alle 19 in via Tommaso Campanella 40/42.

Alessia Pizzi

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui