Collaborazioni con la C maiuscola nel nuovo EP dei Ferraniacolor

Ferraniacolor

Si chiama “Alfabeto Illustrato” ed è il singolo che dona il nome e lancia il prossimo EP  di questo progetto musicale.

Più precisamente verrà rilasciato dai  Ferraniacolor  il 19 marzo per la MaxSound , con la produzione artistica firmata da un’eccellenza: Cristiano Lo Mele, chitarrista e compositore della band Perturbazione.

Proprio ad un altro elemento della band di Rivoli è stata affidata la voce del brano. ma facciamo un passo indietro e capiamo chi sono questi straordinari artisti.

Ferraniacolor infatti è una formazione che nasce dall’esperienza dei Panoramics ed è capitanata da Marco Alfano (tastiere) e Luca Zarrilli (sassofono). Durante gli anni ’80 infatti i Panoramics  producevano musica assieme al compositore newyorkese Peter Gordon (quello della “Lovely Music” per intenderci, collaboratore di Laurie Anderson, David Byrne, Arto Lindsay, Suzanne Vega) e ‘viaggiavano’ con compagni di strada come i Denovo, Avion Travel, Litfiba…

Ferraniacolor

Dunque dove eravamo rimasti?

Ah sì, la voce del brano “Alfabeto Illustrato” è di Tommaso Cerasuolo, cantante dei Perturbazione (la sua intervista rilasciata al nostro sito potete leggerla qui). La presenza dei due “perturbati” è già di per se sinonimo di qualità. Il brano è una bellissima ballad con influenze jazz e quel tocco di musica lounge che dona eleganza e raffinatezza a questo pezzo. Ineccepibile sotto tutti i punti di vista, musica per palati fini che però apre le porte a chi ama influenze pop.

I Ferraniacolor hanno confezionato un prodotto raffinatissimo con collaborazioni illustri alla voce. Infatti in “Alfabeto Illustrato” troviamo non solo il già citato Tommaso Cerasuolo ma anche Gabriella Rinaldi (Zooming on the Zoo, VoxTwister), Eugenio Cesaro, leader della indie band italiana Eugenio in Via Di GioiaSimona Boo (99 Posse e L’Orchestra di Piazza Vittorio)

Una prova di classe che attende solo di essere ascoltata nella sua interezza.

Per ora ci gustiamo la delicatezza di questo brano. Una canzone che con gentilezza e discrezione, sembra volerci accompagnare tra le luci di una mattina, limpida e splendida.

Emiliano Gambelli

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui