LibrOsteria: libri, cicheti e un’ombra de vin

osteria padova
osteria padova

Libri, vino e stuzzichini alla veneta: vi presentiamo LibrOsteria, il locale alternativo a Padova che sa di buona cultura.

I libri, fortunatamente, sono la passione di molte persone. Gli occhi incontrano la traccia d’inchiostro, si muovono veloci da sinistra a destra partendo dall’alto, con un movimento che si arresta solo una volta giunti a quel FINE sempre pronto a sorprenderci, nel suo solito mezzanino.

Ed è bello quando alla lettura si unisce la piacevolezza e la genuinità di un certo gusto, così caldo e accogliente, che scivola veloce senza invadenza. Vi starete chiedendo quale sia la parola magica per vivere le meraviglie di questo locale alternativo a Padova. Sappiate che in LibrOsteria tutto quel che basta fare è sedersi al bancone dopo aver salutato e dire: “Oste, dammi un buon libro!” 

Nata a luglio 2018, la LibrOsteria, nuovo locale alternativo a Padova aperto dal martedì alla domenica fino a mezzanotte, ha portato in via Savonarola l’esperienza di 10 anni di Spritz Letterario, una ventata di novità in fatto di libri e tanto buon vino da unire ad una sana cultura. Abbiamo sfidato il traffico padovano per chiacchierare di libri e fare cin cin con Marianna Bonelli, creatrice e anima della LibrOsteria.

Dopo quanti Spritz nasce LibrOsteria?

Dopo 10 anni di Spritz, ma non è la prima esperienza. Abbiamo già aperto il Galla Caffè a Vicenza, dove aveva sede lo Spritz Letterario.

Quando si pensa ad un caffè letterario, si pensa a qualcosa di austero. Qui avete unito la genuinità e la leggerezza di una sana cultura alla piacevolezza di un bicchiere di vino, direi una cultura fatta per stare insieme.

Non abbiamo paura delle parole, che ricordano lo stare insieme. L’osteria è dove si passa del tempo bevendo “un’ombra” (= bicchiere di vino) e si sta all’ombra per stare al fresco dal troppo caldo della vita e dei suoi ritmi. Qui abbiamo un sacco di libri. Usati, gratuiti, da 1 a 5 euro, nuovi, facciamo presentazioni, sempre tutto all’ombra “dell’ombra de vin”.

Leggevo, in alcune intervista, che avete anche autori particolari, una è anche una tua amica personale. 

Questo è ancora un No comment! Per chi vuole conoscerla, un giro di scaffale qui in LibrOsteria.

Dove ti vedi tra 10 anni? In giro a portare il verbo della LibrOsteria?

Penso che il tuo sia un refuso. Io mi vedo in giro a portare il Vermut, sicuramente (risatina davanti ad uno Spritz) Se il tempo me lo concederà, sì. Mi auguro di continuare a portare a tutti la mia passione letteraria.

Se avete voglia di qualcosa di nuovo, di un locale alternativo a Padova dove passare una serata in compagnia, mangiare qualcosina assieme a qualcuno di davvero appassionato di vino e di libri, allora non perdete occasione di fare un salto da Marianna e dal suo staff per un aperitivo e per scoprire tanti titoli che non vi sareste aspettati.

 

Laura Padoan

Laura Padoan
Appassionata di libri, drogata di caffè, da sempre fortemente innamorata delle parole.

COMMENTA QUESTA DOSE DI CULTURA

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui