Parte il DOIT Festival, ecco i primi spettacoli

L’8 marzo il DOIT Festival – Drammaturgie Oltre Il Teatro parte con una nuova avventura al Teatro Planet. La seconda edizione propone un cartellone molto variegato: teatro, danza, performance, narrazione.

Programma della prima settimana – 8|12 marzo 

8|9 MARZO – ore 21

SACRIFICIO DEL FIENO

di e con Alessandro Veronese e Michela Giudici

testo vincitore della I edizione del concorso di drammaturgia contemporanea L’Artigogolo 2015

Fenice dei Rifiuti Compagnia teatrale – LOMBARDIA

Liberamente ispirato alla canzone “Ciamel Amuur” di Davide Van De Sfroos, il testo è scritto a quattro mani.

Sullo sfondo del secondo conflitto mondiale, si consuma la storia d’amore tra Elena e il partigiano Airone, presto costretto a lasciarla da sola per sfuggire ai nazisti. Pur di proteggerlo, Elena dovrà concedere il proprio corpo alle truppe naziste del capitano Lothar Vogel o suggerire loro il nascondiglio del suo amante. Elena sceglierà l’amore, ma mai quello per se stessa.

Una storia coinvolgente ed emozionante, interpretata da due attori che grazie al sapiente uso di quattro diverse lingue (italiano, tedesco, latino, dialetto comasco) riescono a restituire la ricchezza e la caratterizzazione degli undici personaggi, che ruotano intorno alla vita dei protagonisti. La famiglia di Elena, i soldati nazisti, i partigiani. Uomini che entrano nella vita di questa donna, il più delle volte, con violenza e disprezzo di genere.

Trailer:

10|11 MARZO – ore 21

LA QUARTA UNITÀ

di Jacopo Giacomoni

con Vincenzo Tosetto, Jacopo Giacomoni e Marco Tonino

H2O non potabile – VENETO

Per la prima volta a Roma, la compagnia veneta H2O non potabile, porta in scena il suo ultimo progetto teatrale ambientato in una società futuribile, le cui caratteristiche rispecchiano sempre più drammaticamente quelle della nostra società. In gioco è la Libertà.

Protagonisti sono due giovani, Stan e Franz, i quali dopo un periodo di formazione guidato dal loro rigido supervisore e motivatore, diventano centralinisti di un’azienda. Si occupano di contattare i clienti, sponsorizzare i nuovi prodotti, proporre le ultime offerte e sollecitare i pagamenti arretrati.

Stan, all’insaputa del collega, sta vivendo una storia d’amore molto particolare proprio con lei, la cliente 212, che si rifiuta di sottoscrivere qualsiasi abbonamento dell’azienda; una storia fatta solo di parole scambiate di nascosto attraverso il telefono. Gli eventi precipitano. I due si incontrano. Stan vede, per la prima volta, colei che fino ad allora aveva solo immaginato ma l’incontro si risolve in un epilogo tanto tragico quanto surreale. Di questo perverso meccanismo commerciale sarà la cliente 212 la vittima.

Il mondo de “La Quarta Unità” ha fallito un pensiero laico e umanista, l’uomo è libero da ogni vincolo ideologico, etico e religioso e si autodetermina solamente grazie alla legge del mercato.

Trailer: 

12 marzo – ore 18

INGRESSO LIBERO – con tessera associativa teatro planet 2 euro solo per il primo ingresso

Aperitivo con l’Editore

Il DOIT Festival è #nonsoloteatro.

Eventi editoriali e progetti per il sociale arricchiranno il palinsesto degli spettacoli.

Il primo appuntamento è curato dalla casa editrice ChiPiùNeArt che ha accolto coraggiosamente la sfida del “teatro da leggere” con la collana Le Nebulose, nella quale confluirà l’antologia L’Artigogolo 2016 contenente i testi vincitori dell’omonimo concorso e del DOIT festival.

Letture di brani tratti da:

Due risini e un caffè – romanzo storico e poliziesco di Patrizia Sabatini

Europa – raccolta di poesie di Livia Rocco

Come se la vita non fosse mai accaduta – raccolta di poesie di Franca Figliolini

Miscellanea teatrale Artigogolo 2015

Uomini terra terra – di Giorgio Cardinali – Menzione speciale Migliore drammaturgia DOIT Festival 2015

#salvobuonfine – di Giancarlo Nicoletti – Vincitore L’Artigogolo 2015 – sezione Drammaturghi in Erba

Seguiranno l’incontro con la direttrice editoriale Adele Costanzo, gli autori dei testi editi da ChiPiùNeArtEdizioni Srls e un appetitoso aperitivo.

Informazioni:

DOIT Festival – Drammaturgie Oltre Il Teatro –

TEATRO PLANET, Via Crema, 14 – Roma

Spettacoli in concorso dal martedì al venerdì ore 21

Spettacoli ospiti sabato ore 21 e domenica ore 17.30

Per info e prenotazioni:

ufficiostampa@chipiuneart.it

cell. 3208955984 (dalle 15 alle 20)

Redazione CulturaMente
La Redazione di CulturaMente è composta da un team di appassionati. Scopri chi sono gli Spacciatori e le Spacciatrici che ti forniscono la tua Dose Quotidiana di Cultura!

COMMENTA QUESTA DOSE DI CULTURA

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui