Tre festival estivi da non perdere in Italia

festival estivi - musicali

È tempo di vacanza, e molti sono i festival che in questo periodo riempiono le piazze di molti paesi italiani.

In particolare vorremmo segnalarvi qui un paio di iniziative molto interessanti. La prima si svolge in Toscana ad Arcidosso, le altre due in Irpinia. Ma vediamo meglio di che si tratta.

In Toscana un festival in cui si parla per strada.

Iniziamo con Narrastorie, un festival dedicato interamente al racconto “su strada”, ideato e diretto dal cantante Simone Cristicchi, che si svolgerà dal 19 al 25 agosto ad Arcidosso in Toscana. All’ombra della suggestiva Rocca Aldobrandesca la sera arriveranno grandi artisti come , Mogol, Arisa, Moni Ovadia, Valentina Lodovini, Andrea Rivera ed ovviamente lo stesso Cristicchi.

Per maggiori informazioni è possibile seguire la pagina Facebook dell’evento.

L’irpinia e la sua tradizione folk

Dal 14 al 18 agosto invece, ad Ariano Irpino si svolgerà Ariano FolkFestival, un evento imperdibile dedicato alla musica e alla tradizione folk, festival che giunge quest’anno alla sua ventiquattresima edizione.Caratteristica del festival è la qualità delle proposta e la ricerca musicale, lontana dal mainstream musicale, e particolarmente attenta  alla contaminazione tra i generi.  Si va dal pop algerino di Sofiane Saidi, “il principe del Raï 2.0”, che ridato una nuova vita al Raï, il genere musicale tradizionale dell’Algeria; a Gaye Su Akyol per la prima volta in Italia, la cantante turca icona del “new sound of Istanbul”.

Maggiori info alla pagina facebook.

Non di solo folk vive l’Irpinia

La festa continua in Alta Irpinia dal 19 al 25 agosto con lo Sponz Fest. Il festival ideato e diretto da Vinicio Capossela giunto alla sua settima edizione, tema di quest’anno “Sottaterra“.Tantissimo gli ospiti e di ogni genere, da Young Signorino a Mimmo Lucano, da Chef Rubio a Enzo Avitabile, da Morgan a Goffredo Fofi.

Anche qui potete trovare maggiori informazioni sulla pagina dell’evento.

Che dire… spacciate cultura! 🙂

 

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui