Dominio Pubblico, la città agli under 25

7
dominio pubblico

La quarta edizione del Festival Dominio Pubblico si terrà presso il Teatro India. In programma circa 50 eventi per dare voce ai giovani creativi.

Dal 30 Maggio al 4 Giugno si terrà, presso gli spazi interni ed esterni del Teatro India, la quarta edizione del Festival Dominio Pubblico _la città agli under 25. Lo scopo del progetto è quello di aggregare diversi ambiti culturali lasciando libero sfogo alle menti dei giovani creativi.

Dominio Pubblico è una necessità. Bisogna investire nei giovani con idee e innovazioni. In questo senso. La quarta edizione del Festival vede l’attivazione di progetti interculturali nelle periferie di Roma con la partecipazione attiva di luoghi come il MONK, il Teatro Quarticciolo e il Cinema Aquila.

Come sostiene Antonio Calbi, direttore del Teatro di Roma, c’è la necessità di costruire, tutti insieme, il nuovo futuro artistico della Capitale. Contribuire a formare gli artisti e gli spettatori di domani. Queste prerogative l’hanno portato ad accogliere le iniziative di Dominio Pubblico. Carta bianca agli organizzatori e ai protagonisti del Festival. La missione del Teatro Pubblico è quella di conservare il meglio della tradizione improntandolo verso l’innovazione. Per i nuovi talenti, Teatro India si configura come una rampa di lancio verso il futuro.

Dominio Pubblico

Ospite d’eccezione del Festival il gruppo musicale Lo Stato Sociale che, assieme a Kepler-452 e Festival 20 30, presenterà, il 30 maggio alle 21.15, lo spettacolo teatrale La Rivoluzione è facile se sai come farla.

Tra gli ospiti internazionali, Takoua Ben Mohamed, fumettista e graphic journalist tunisina ideatrice del “fumetto Intercultura” che, dal 2 al 4, presenterà la sua esperienza in un laboratorio ad ingresso libero.

All’interno del Festival sono in programma circa 50 eventi, con un costo massimo di 8€. Si alterneranno esposizioni di arti visive, performances, concerti musicali, esibizioni di danza e spettacoli teatrali. Saranno inoltre attivi Workshop gratuiti.

Simona Valentini

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui