Musei Vaticani e San Pietro? Inaccessibili per i bambini piccoli!

musei vaticani bambini

Ho sempre pensato e sostenuto che si debba “educare” i bambini alla cultura fin da piccoli.

Avendo due bambini, uno di  6 anni e uno di 5 mesi, a volte comporta qualche rinuncia. Nonostante ciò, cerco  di coinvolgerli, portandoli con me ovunque, nei limiti del possibile.

Abitando a Roma ho la fortuna di fare la turista tutte le volte che voglio. Armata di passeggino e zaino con tutto il necessario ho deciso di andare ai Musei Vaticani con i bambini.  Biglietto online per saltare la coda, ma la coda la fai comunque presso la CASSA BIGLIETTI ONLINE.

Con il passeggino non è facile girare  per diversi motivi: troppa gente e a volte troppe scale.

Per la Cappella Sistina ci sono le scale da fare in salita e in discesa, non si possono usare gli elevatori per i disabili per via dell’assicurazione. Quindi per me che giro da sola è un problema, non sempre c’è qualcuno che ad aiutarmi!

Gli ascensori:

“Signora, lì c’è un ascensore. Però se le fanno storie dica che è impossibilitata a fare le scale perché sta da sola!”.

Qualcosa mi sfugge: gli ascensori hanno dei limiti? No, c’è scritto anche nel sito che c’è un percorso per i passeggini. Fa troppo caldo, non c’è l’aria condizionata. Consiglio di andare in Autunno/Inverno.

I Musei Vaticani sono i Musei più belli del mondo, dove si possono ammirare i capolavori di Michelangelo, Raffaello, Leonardo da Vinci, Tiziano e Caravaggio per citarne solo alcuni.

Dalla mia ultima esperienza consiglio di andarli a vedere con i bambini in età prescolare, così non ci sono problemi con il passeggino.

Visto che sei ai Musei Vaticani, non vuoi andare a San Pietro?

Certo, vai a San Pietro. Ti fai la coda sotto al sole. Passi il primo controllo e quando arrivi li per entrare vieni fermata: ti chiedono di lasciare il passeggino in deposito bagagli. Per tutta la piazza non c’è un solo cartello che dica che i passeggini non possono entrare, neanche nel sito, che successivamente sono andata a controllare.

Portare un bambino di 5 mesi non credo sia consigliato. Portatevi un marsupio, potrebbe essere una scelta intelligente ma sempre se i vostri bambini e se la vostra salute lo consentono.

La mia conclusione: sembra che i bambini sotto all’età prescolare non possono essere educati alla cultura, almeno per il Vaticano.

 

Alessandra Bonadies

 

Sono multitasking per necessità, credo che il mondo sarebbe più bello se fosse tutto girly chic e sogno una vita da pinterest.

COMMENTA QUESTA DOSE DI CULTURA

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui