Luca D’Alessandro e i salti nel vuoto ineluttabili: Innamòrati

10

Pone l’accento sul titolo del suo nuovo singolo il cantautore, speaker e scrittore.

Lo fa in maniera semplice e diretta. Senza troppi orpelli musicali e senza troppi giri di parole. Innamòrati è un brano pop che nella sua immediatezza ha il pregio, grazie a Luca D’Alessandro, di essere un veicolo.

Ad essere trasportato è il messaggio che il cantautore vuole lanciare: buttarsi in amore. Che sia fisico, spirituale o verso una propria passione o un lavoro. Buttarsi. Nel ritornello la frase clou:

Strappa il tuo cuore dal tuo petto e mostralo!

Rilassarsi, lasciarsi andare e in qualche modo farsi spingere dal sentimento che, da qualche parte, risiede in noi.

Luca D'Alessandro

 

Brano delicato e ottimista, il che è sempre una buona cosa in tempi in cui la cupezza e il malessere sembrano essere ormai parte del nostro DNA.

Luca D’Alessandro è un classe ’79 con alle spalle parecchie esperienze in diversi settori. Autore di quattro libri negli ultimi dieci anni (il quarto uscirà nel 2018), da anni tiene anche conferenze in Italia, Spagna e Svizzera. Porta in giro, in due lingue, la sua visione su un nuovo modo di pensare e vivere. Ha inoltre scritto e condotto un programma radiofonico intitolato “la scintilla” che nel 2016 ha riacceso anche la sua voglia di fare musica. Voglia che si è poi tradotta nel suo album La primavera della libertà. Innamòrati è il suo nuovo singolo per il quale è stato prodotto un video clip.

Sono tempi in cui le nostre 24 ore di vita giornaliera sono sempre più divise tra impegni, lavoro e obblighi. Per innamorarsi rimangono gli attimi che poi però, alla fine, sono quelli che ci accompagnano fino a sera e per i quali vale sempre la pena tirare fuori il coraggio, di cui canta Luca D’Alessandro, per lanciarsi nel vuoto dell’amore.

 

Emiliano Gambelli

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui