spelacchio morto roma

Intervista a Spelacchio, presto al cinema nel remake de “Il ritorno dei morti viventi”

Flangar non flectar asserivano con convinzione i latini. Mi spezzo ma non mi piego. Il celebre motto, attribuito da alcuni a Seneca, è entrato nell’immaginario comune come espressione di testardaggine. Chi meglio dell’Albero di Natale di Roma, il celebre Spelacchio può incarnare un modello di caparbia? L’anno scorso lo davano tutti per spacciato, mentre nel…