7 Sconosciuti a El Royale

Roma 2018: 7 Sconosciuti a El Royale, quanto ci piace giocare

Su quello che piace al Drew Goddard regista e sceneggiatore, ma soprattutto spettatore, e quindi vuole anche far piacere, siamo tutti d’accordo. Lo capiamo vedendo adesso 7 Sconosciuti a El Royale. L’avevamo già capito vedendo il suo film precedente e debutto registico, Quella Casa nel Bosco. Ne siamo pienamente convinti scorrendo tutta la sua filmografia di…

soldado

Soldado, l’abisso umano non è mai stato così impalpabile

Una delle cose più interessanti, al cinema e non solo, è l’esplorazione della cattiveria. Come nasce, perché nasce, come si espande, se ha ancore morali che ne fermano l’esplosione definitiva e soprattutto se è bilanciata da lati grigi. La cattiveria è un elemento così essenzialmente nell’approfondimento della conoscenza umana – e, se possibile, ancora di…

L'Uomo Che Uccise Don Chisciotte

L’Uomo Che Uccise Don Chisciotte, il cinema contro i mulini a vento

Per un regista divenuto egli stesso Don Chisciotte, è giusto che per completare finalmente il suo Don Chiosciotte l’unica soluzione fosse ucciderlo. Così, quello che Terry Gilliam dopo 25 anni finalmente ci presenta è un film catartico. Paradossalmente, perché non vorrebbe esserlo. Ma lo diventa, giocoforza, assumendo via via tutti toni realistici pur sguazzando nella…

The Nightingale

Venezia 2018: The Nightingale, la vendetta è donna

Pensavamo che Jennifer Kent avesse già toccato il genere horror col suo film d’esordio Babadook. Quanto ci sbagliavamo. L’orrore, quello vero, tangibile, ascoltabile, persino percepibile per quanto va nel nostro profondo sotto pelle, è tutto in The Nightingale. Al quale, se proprio vogliamo trovare una “gabbia cinematografica”, calza a pennello quella del rape & revenge…