The Vampire Diaries 8×01: Enzo è il nuovo Alberto Angela

enzo vampire diaries

Torniamo a parlare finalmente anche dei Vampiri più cool della TV: sul piccolo schermo ritroviamo gli occhi blu di Damon, il sorriso magnetico di Enzo e i piagnistei di Stefan.

Questa almeno è la parte maschile del team, per quanto riguarda “l’altro lato del cielo” troviamo una Caroline sempre più “mamminator” e, grazie al cielo, la fortissima Bonnie.
Non so voi, ma io ringrazio gli autori di The Vampire Diaries per aver fatto cadere in un magico coma Elena: questo ha permesso alla serie tv di diventare molto più interessante, ma soprattutto di lasciarci focalizzare su qualcosa che non fosse Delena, ovvero la coppia formata da lei e Damon.
Un po’ tristemente, infatti, ammettiamo che sono stucchevoli insieme: questo perché il sentimento di Damon per la dolce brunetta lo rende un personaggio ormai statico dal punto di vista psicologico. Tutto ruota intorno a lei: lei è morta ma la aspetto, lei non potrà salvarmi da quello che sto facendo ora ecc.
Poi quando Elena si sveglierà sarà tutto perdonato, come sempre.
Insomma cosa ci presenta questa stagione numero otto, o meglio il suo primo episodio, Hello Brother?
Enzo e Damon sono gli schiavi della forza sconosciuta che abita la cripta dell’armeria, di cui Alaric è divenuto il proprietario per scoprirne i misteri (chi meglio di lui?). New entry è la sexy baby sitter delle gemelline, che forse potrà distoglierlo dall’amore non corrisposto per Caroline, la quale, nel frattempo, vive la sua love story noiosissima con Stefan.
Elena non è mai stata pimpante come Caroline, ma anche la sua relazione con Stefan era noiosa, quindi abbiamo compreso che l’anello debole è proprio lui, la lagna umana. Già nel primo episodio viene risollevato da Bonnie perché Damon ha spento la sua umanità. Lei stessa, è disperata per aver perso Enzo, ma il nostro latin lover dal cuore romantico le sta lasciando dei messaggi in codice per farsi trovare e per far svenire tutte le fan con acutissimi riferimenti all’Odissea. Questo ragazzo ci stende, è il nuovo Alberto Angela! Prima era solo bello, dannato e musicista, adesso porta i classici in America suggerendoci che il mostro della grotta potrebbe essere proprio una Sirena.
Vorrei sottolineare che nel frattempo, nel medesimo episodio, Damon sta leggendo “Cinquanta sfumature di grigio“…
Insomma, una partenza un po’ lenta, in cui Bonnie e Enzo confermano il loro protagonismo, dovuto ad una storia d’amore profonda come non ne abbiamo mai viste in questa serie tv, ma soprattutto dinamica e interessante, fuori da ogni cliché.
Alessia Pizzi

Laurea in Filologia Classica con specializzazione in studi di genere a Oxford, Giornalista Pubblicista, Consulente di Digital Marketing, ma soprattutto fondatrice di CulturaMente: sito nato per passione condivisa con una squadra meravigliosa che cresce (e mi fa crescere) ogni giorno!

COMMENTA QUESTA DOSE DI CULTURA

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui