Harry Potter e La Camera Dei Segreti in Concerto, torna la magia in musica

Forti emozioni e tanta magia all’Auditorium della Conciliazione con Harry Potter e La Camera dei Segreti in concerto, una vera e propria festa dedicata ad una delle saghe più amate di tutti i tempi.

Nata dalla penna di J.K. Rowling, la storia di Harry Potter e della scuola di magia e stregoneria di Hogwarts è stata un vero e proprio successo nel mondo della letteratura, per poi arrivare al grande schermo e restare nei cuori di tutti i suoi fan per sempre. Come potevamo mancare, quindi, ad uno degli eventi più attesi della stagione?

Dopo il successo di Harry Potter e la Pietra Filosofale in concerto, questo secondo capitolo accompagnato dall’Orchestra Italiana del Cinema ha travolto il pubblico di meraviglia e grande emozione.

Era il 6 dicembre 2001 quando Harry approdò nelle sale cinematografiche e ora, dopo ben 16 anni, non smette di riempire le sale, gremite di grandi e piccini accorsi per rivivere la magia insieme ai loro personaggi del cuore. L’anno dopo, per la gioia dei fan in grande trepidazione, Harry Potter e La Camera dei Segreti appassionò il pubblico con nuove fantastiche avventure.

Nuovi personaggi, nuovi pericoli e soprattutto nuove magie, approdarono al cinema per la regia di Chris Columbus, dopo la direzione del primo capitolo.

In occasione di questo atteso concerto, a dirigere gli ottanta elementi dell’Orchestra Italiana del Cinema è nuovamente il Maestro Justin Freer che, con la collaborazione della Warner Bros. Consumer Products, sta portando in giro per il mondo un modo nuovo di vedere e ascoltare la saga di Harry Potter.

Un’esperienza unica e soprattutto magica, che coinvolge più del film stesso grazie all’armonia della colonna sonora del Premio Oscar John Williams, ormai riconosciuta in tutti il mondo grazie alla storia ambientata nella Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts che, proprio per questo film, ottenne una nomination ai Grammy Awards nel 2004.

 

Appassionata di cinema, social media manager, lettrice accanita.

COMMENTA QUESTA DOSE DI CULTURA

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui