donna leggo

Leggo ergo sum… donna

Leggo ergo sum… donna Se già la stagione invernale aveva sancito la vittoria delle donne come mangia-libri per eccellenza, anche la fine dell’estate conferma il dato: sotto l’ombrellone vincono le lettrici, contro il sesso opposto, con un bel 56 per cento. Mentre le statistiche disegnano un Universo Femminile che fagocita letteratura più o meno nobile,…

Cinque curiosità (più o meno inquietanti) su Londra

Cosa vi viene in mente quando pensate all’Inghilterra? Shakespeare, i Beatles, l’immortale regina Elisabetta, l’antipatica sterlina, la pioggia, il tè, il volante a destra, Il principe George ti disprezza… L’Isola britannica effettivamente ha più di qualche stranezza da scoprire. Ecco una TOP FIVE di alcune peculiarità londinesi, scoperte in un recente viaggio: – INDICAZIONI STRADALI PER…

Poetesse famose dell'antichità: Anite, Nosside, Erinna

Poetesse famose dell’antichità, oggi dimenticate, tra pregiudizi e verità

“Di scrittrici ce ne sono state molte, alcune ricordate altre dimenticate, ma è dalla seconda metà dell’Ottocento che la donna scrittrice mette da parte la vita, le relazioni, i sentimenti per dedicarsi al mondo.” Così la collega Federica Colantoni introduce su Cultora.it un elogio della scrittura femminile, presentando l’ampliamento delle tematiche muliebri da un punto di…

NO AL FEMMINICIDIO: le giornaliste Mediaset in t-shirt per protesta

Lo scorso 12 Settembre le giornaliste di Studio Aperto e di Rete4 hanno presentato la loro silenziosa protesta contro la violenza sulle donne,indossando una t-shirt con su scritto:“NO MORE FEMINICIDE”. La semplice mise risalta,addosso a queste donne sempre in tailleur, per l’eloquenza del messaggio confezionato con la delicatezza e la forza tipiche dell’animo femminile. Il…