La dodicesima notte Globe Theatre Roma 2020

Gli amori incrociati e le beffe de “La dodicesima notte” in scena al Globe Theatre di Roma

“La dodicesima notte” è in scena al Globe Theatre di Roma fino al 18 ottobre 2020 in un adattamento originale e divertente. “La dodicesima notte” è l’ennesima commedia di William Shakespeare tradotta, adattata e diretta da Loredana Scaramella. La regista, infatti, era già stata artefice delle belle versioni del “Mercante di Venezia”, di “Molto rumore…

clic-johanna-finocchiaro

“La lirica ha contribuito a rendermi donna”. Intervista a Johanna Finocchiaro

Una silloge lirica intensa, completamente nuda, disarmante, onesta; attraversa ogni momento della vita e delle esperienze vissute e le ritrasmette, specchiate e riflesse dalla mia anima a quella del lettore. Impossibile descrivere la magia del linguaggio poetico. L’unico sentiero percorribile è quello di lasciarvisi trascinare dentro. Spero amiate il viaggio quanto me. Chi è L’autrice…

Maya Hawke Venezia 2020

Maya Hawke brilla al Festival di Venezia 2020, aspettando Stranger Things 4

Maya Hawke è la protagonista del film ‘Mainstream’, presentato a Venezia. La vedremo anche in Stranger Things 4? E’ il 1997, il regista Andrew Niccol regala all’umanità un film pazzesco: Gattaca. Interpretato da Ethan Hawke, Uma Thurman e Jude Law, lascerà il segno nel pubblico. Ma lascerà anche altro: una storia d’amore tra Ethan Hawke e Uma Thurman da cui,…

Agalma recensione film festival venezia 2020

Al Festival di Venezia 2020, “Agalma” un documentario che prende il largo

Al Festival di Venezia 2020, “Agalma” si presenta come un racconto inedito che congiunge la cinematografia all’arte antica Regia: Doriana MonacoGenere: documentario Anno di produzione: 2020Durata: 54′Paese: ItaliaVoci: Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni Trama Napoli. Alla fine di via Foria svetta maestoso il palazzo del Museo Archeologico Nazionale che ospita una quantità monumentale di collezioni…

Referendum confermativo 2020 risultato

Referendum confermativo 2020: il Sì mette in luce un abisso tra gli elettori

L’ultimo referendum confermativo per il taglio dei parlamentari è stato un po’ come il referendum per l’uscita del Regno Unito. Le sorti del Paese sono state decise, ancora una volta, dalle generazioni più anziane, senza preoccuparsi minimamente del futuro dei giovani. Esattamente come quattro anni fa per la Brexit. Al referendum costituzionale confermativo sulla modifica…