anton-zoran-music

Anton Zoran Mušič, il “pittore dei cavallini” che disegnava nel lager

Dal lager nazista all’arte. Nascondeva l’inchiostro e pur di farlo durare lo allungava con l’acqua. Alcune delle opere del pittore e incisore sloveno, Anton Zoran Mušič, il ‘pittore dei cavallini’, sono esposte al Moma di New York. ‘I cavalli che passano’ (1949), ‘I pesci’ (1951), ‘I cavallini’(1953), ‘Le scene dalmate’(dal 1951 al 1955) sono visitabili…